Italy 12 August: Sant'Anna di Stazzema

Peace Torch At Sant'Anna di Stazzema

La fiaccola Peace Run a Sant'Anna di Stazzema

Enzo Moavero Milanesi, Minister of Foreign Affairs and International Relations, guest of honor to represent the Italian government to commemorate the 75th anniversary of the Sant'Anna di Stazzema massacre with the Peace Run torch. The intervention emphasized the importance of the European Union as a tool for the prevention of wars and conflicts:
"We unfortunately see that there are war situations also near Italy. We must preserve peace, preserve the organizations and institutions that guarantee peace: the United Nations and the European Union itself".

Enzo Moavero Milanesi, Ministro degli Affari Esteri e dei Rapporti Internazionali, ospite d'onore a rappresentare il governo italiano per ricordare i 75 anni dell'eccidio di Sant'Anna di Stazzema con la fiaccola Peace Run. L'intervento ha dato particolare risalto all'importanza dell'Unione Europea, quale strumento per la prevenzione di guerre e conflitti:
"Vediamo purtroppo che anche vicino all'Italia ci sono situazioni di guerra. Dobbiamo preservare la pace, preservare le organizzazioni e le istituzioni che garantiscono la pace: le Nazioni unite e la stessa Unione europea."

Minister Moaveri Milanesi, President of the Tuscany Region Enrico Rossi, Mayor of Stazzema Maurizio Verona at the deposition of the crown from the laurel in the shrine.

Il Ministro Moaveri Milanesi, Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, Sindaco di Stazzema Maurizio Verona alla deposizione della corona dall'alloro nel sacrario.

The Memorial to the Civil Victims of Sant'Anna di Stazzema, also called Monumento Ossario, is located on the Colle di Cava at 750 meters above sea level It was built in 1948 by local workers on a project by the architect. Tito Salvatori, to remember the massacre carried out during the Second World War on 12 August 1944. (photo Interris)

Il Sacrario alle Vittime Civili di Sant'Anna di Stazzema, chiamato anche Monumento Ossario, si trova sul Colle di Cava a 750 metri s.l.m. Fu realizzato nel 1948 da maestranze locali su progetto dell'arch. Tito Salvatori, per ricordare l'eccidio perpretato durante la Seconda Guerra Mondiale il 12 agosto 1944. (foto Interris)

"The Carpets of the World", on the bell tower of the Church of Sant'Anna di Stazzema. The project of the "Carpets of the World" association was carried out by the partner association Peace Run "The Colors of Peace of Sant'Anna di Stazzema". 50x50 cm modules, woven and embroidered by the women of the world to celebrate Peace. The carpets will be hosted by the event at the "Colors of Peace" Colosseum to celebrate the UN's International Day of Peace.

"I Tappeti del Mondo", sul campanile della Chiesa di Sant'Anna di Stazzema. Il progetto dell'associazione "I Tappeti del Mondo" è stato realizzato dall'associazione partner Peace Run "I Colori per la Pace di Sant'Anna di Stazzema". Moduli di 50x50 cm. tessuti e ricamati dalle donne del mondo per celebrare la Pace. I tappetti verranno ospitati dall'evento al Colosseo "Colors of Peace" per celebrare la Giornata Internazionale della Pace indetta dell'ONU.

The "carpet of peace" along the road to the Ossuary. Peace Run was a guest of the event to officiate at the inauguration of the exhibition, welcomed by President Antonio Giannelli and Vice President Giusi Catelani.

Il "tappeto di pace" lungo la via per l'Ossario. Peace Run è stata ospite dell'evento per officiare l'inaugurazione della mostra, accolta dal Presidente Antonio Giannelli e dalla Vicepresidente Giusi Catelani.

"The Carpet of the World (detail)

"Il Tappeto del Mondo" (dettaglio)

The banners of the numerous cities participating in the celebrations.

Gli stendardi delle numerose città partercipanti alle celebrazioni.

The President of the Tuscany Region Enrico Rossi between two of the last survivors of the massacre.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi tra due delle ultime superstiti dell'eccidio.